Home Tip & Tricks Rimedi infallibili per macchie impossibili.

Rimedi infallibili per macchie impossibili.

di SecondChef
Macchie

Bianche, colorate, semplici o eleganti: le tovaglie accompagnano i nostri pranzi in famiglia e le indimenticabili cenette tra amici. Ma spesso, a ricordo dei bei momenti passati, sulla tovaglia restano macchie ostinate, difficili da mandare via, almeno fino a quando, qualcuno, non ti svela come fare! 

Gli ospiti vanno via, ma sulla tua tavola restano un bel po’ di macchie? Ecco come mandarle via, senza troppa fatica e utilizzando soltanto ingredienti naturali che di sicuro hai in casa. Ricorrere a un lavaggio aggressivo infatti, magari ad alte temperature, rischia solo di rovinare la tua biancheria, le macchie in ogni caso vanno pretrattate. Vediamo insieme come! 

Macchie di unto.

L’unto sulla tovaglia ha le ore contate se in casa c’è dell’aceto bianco. Versare dell’aceto direttamente sulla macchia, lasciare agire per 10/15 minuti e poi strofinare energicamente. 

Macchie di vino rosso.

Per le macchie di vino rosso invece vale la regola “vino su vino”. Prima di procedere al lavaggio si cosparge la macchia con un po’ di vino bianco e si strofina con un panno morbido. In alternativa, si può applicare del sale fino e fare un piccolo scrub sulla macchia.

Macchie di caffè.

Per far sparire il caffè dalle tovaglie di cotone, si crea una miscela di sale fino e succo di limone e si applica il composto sulla macchia lasciando agire per almeno 20 minuti prima di sciacquare.

Macchie di frutta e verdura.

Ostinate, colorate e molto difficili da mandare via: le macchie di frutta estiva, tipo pesche, albicocche e ciliegie o di verdura verde non sono mai una passeggiata. Per farle scomparire occorre mezza patata cruda da passare più volte sulla zona da trattare. 

Macchie di pomodoro.

Se infine il problema è una vecchia macchia di pomodoro, la soluzione è immergere la tovaglia in una bacinella con acqua calda e acqua ossigenata. Funziona! 

TI POTREBBE PIACERE

Lascia un commento