Home Idee ai fornelli Back to work (senza stress)

Back to work (senza stress)

di SecondChef
back to work

Sveglia leeenta, regali, sorridi, occasioni mondane, cenette con gli amici di sempre…le feste natalizie non dovrebbero finire mai. E invece, finiscono sempre troppo velocemente.

Le feste volano. E presto ritornerete in ufficio! Ma siete davvero pronti a rituffarvi nel solito tran tran? Ecco cinque strategie molto smart per un back to work senza stress!

Parola d’ordine: gradualmente

Ok, non avete voglia di ricominciare. Pazienza. Il segreto è non pretendere troppo da se stessi, ma concedersi il piacere di riprendere tutti i propri impegni, piano piano. Va già meglio, no?

Ancora un po’ di festa

Non ripartite in quarta: programmate ancora qualcosa di carino e rilassante da fare dopo il rientro al lavoro. Una gita, un weekend fuori porta, una visita a un museo saranno un piacevole diversivo.

L’importanza di pianificare

Segnate in agenda le cose da affrontare giorno dopo giorno, evidenziando quelle da fare assolutamente e che quelle che potete rimandare. Uno sguardo sulle priorità e gli impegni è un ottimo antistress.

Coccolatevi

Prendetevi cura di voi stessi con piccole attenzioni: una cenetta con la vostra ricetta preferita, un buon libro, un piccolo regalo (ehi ci sono i saldi!).

Fatevi furbi

Cercate di rendervi quanto più semplice possibile il back to work senza caricarvi di altri pensieri.  Se per voi è già noioso ricominciare a lavorare, almeno evitate di pensare alla spesa, no?

Facendo un ordine SecondChef vi regalerete un back to work più rilassante e con il frigo pieno. Meglio pensarci ora: https://www.secondchef.it/ricette/scegli/0

TI POTREBBE PIACERE

Lascia un commento