Home A tavola con i bimbi Neogenitori in cucina

Neogenitori in cucina

di SecondChef

Si avvicina la Festa della Mamma e tra i nostri abbonati e clienti ci sono tantissime famiglie, anche appena nate. D’altronde, un bambino oltre ad essere un fagottino di gioia, emozione ed amore, porta con sé anche tanta confusione, poco tempo per riposare e ritmi tutti diversi. E la cucina è una delle prime a farne le spese: non c’è più tempo per mettersi ai fornelli, per fare la spesa, alcuni sentono di non avere nemmeno tempo per sedersi a tavola con calma.

Ecco allora qualche consiglio per i neo-genitori e per chi li circonda, che magari desidera aiutarli o fare un regalo davvero gradito.

Ricordati di Mangiare: sembra banale, ma non lo è. Travolti dalle novità è facile dimenticarsi di mangiare o trangugiare qualcosa al volo. Invece è fondamentale mangiare bene e con regolarità, meglio se con una dieta ricca di acqua, verdure e frutta, soprattutto se la neo-mamma allatta al seno, ha bisogno di energia!

W il domicilio: i primi mesi, anche avere il tempo di fare la spesa sembra una montagna da scalare. Se poi pensiamo a fare la spesa con il neonato, la mascherina, il Covid… Mammamia! Ma la soluzione c’è ed è il delivery e la comodità di farsi recapitare tutto a casa è davvero unica. Esistono moltissimi servizi, anche nelle città più piccole che consegnano la spesa o il cibo già pronto a domicilio (inclusi noi) , altrimenti si può sempre affidare la lista della spesa ad amici e parenti volenterosi (o troppo ingombranti!).

Pronto è meglio: il top è avere qualcuno che cucini per te. La chiave è chiedere senza timore e senza sentirsi in colpa. In questo modo avere un’alimentazione sana e variegata sarà molto più semplice. Se sei in dubbio su cosa regalare a dei nuovi genitori, sappi che regalando cibo e soprattutto piatti pronti non puoi sbagliare! Forse non sarà glamour, ma ti assicuriamo che sarà più apprezzato della 130° tutina o sonaglietto.

Organizzati: la vita di un genitore è fatta di pianificazione, quindi, quando hai un momento di calma, prenditi il tempo per capire cosa mangerai durante la settimana, stilare una bozza di Menù e fare la spesa di conseguenza. Sarà utilissimo per evitare di acquistare troppo o troppo poco ed è l’ideale quando inizierai la fase di svezzamento per dare anche al tuo bambino una buona alimentazione varia.

Concediti del tempo per te: non pretendere troppo da te stesso. ❤ Il nuovo arrivato richiede energia e attenzione e riscoprire un nuovo modo per approcciare la cucina non è una sconfitta, ma una sana necessità. Perciò, non ascoltare troppo le critiche o i “consigli” di chi ti sta intorno e fai ciò che fa stare bene te e la tua famiglia.

Se questo articolo ti è stato utile condividilo con altre persone che potrebbero trovarlo interessante, o se sei tu il neo-genitore, invialo proprio con chi potrebbe regalarti ciò di cui hai bisogno!

TI POTREBBE PIACERE

Lascia un commento