Home Idee ai fornelli Meal Plan: come pianificare il tuo Menù Settimanale

Meal Plan: come pianificare il tuo Menù Settimanale

di SecondChef

Il Meal Plan (dall’inglese “pasto” e “piano”) è una tecnica per organizzare i pasti della settimana (o più), pianificando cosa mangiare giorno per giorno. Il Meal Plan permette così di ottimizzare costi, tempo ed energia in cucina.

  • Risparmio di soldi: la lista della spesa è precisa e si evitano acquisti impulsivi e sprechi alimentari, un ottimo metodo per rendere la tua cucina più sostenibile.
  • Risparmio di tempo: Se tutto è già stabilito, si velocizza la preparazione dei pasti e si cucina in una sola volta più alimenti.
  • Risparmio di energie: organizzando un Menù c’è meno stress mentale, meno caos ed è più semplice dividersi i compiti in famiglia.

Ecco 5 step per creare il tuo Meal Plan con semplicità.

Step 1 – Prepara la tabella: Prendi un foglio bianco o il nostro schema precompilato diviso per i giorni. Noi abbiamo inserito solo pranzo o cena, ma tu puoi aggiungere la colazione, gli spuntini, ridurre o aumentare il numero di giorni…

Step 2 – Pensa alle Ricette: Immagina quali ricette vorresti trovare sulla tua tavola durante la settimana; segui il tuo piano alimentare se ne hai uno, (per la primavera/estate noi per esempio prediligiamo Piatti Leggeri). Ricordati di bilanciare e variare carboidrati (pasta, riso, orzo, polenta, farro…) e proteine (legumi, formaggio, pesce, carne, uova…). Concediti ogni giorno qualcosa che ti piace davvero! Scrivili ciascuno su un post-it.

Step 3 – Guarda i tuoi impegni: Il calcetto, la riunione, l’aperitivo con gli amici, la palestra… Adesso inserisci ciascuna ricetta di pranzo o cena attaccando il post-it sullo spazio vuoto. Quando ti farà comodo avere un pranzo pronto o una ricetta veloce? Quando, invece, vuoi dedicare un po’ di tempo per cucinare? Extra consiglio: cerca di mettere vicini alcuni ingredienti per cucinarli una volta sola. Es. Pollo e broccoli martedì sera e Pasta con i broccoli mercoledì a pranzo.

Step 4 – Fai la lista della spesa: Segui gli ingredienti delle ricette e acquista solo quello di cui hai bisogno.

Step 5 – Concediti dei bonus: Facilitati la vita, lo scopo del Meal Plan non è essere “bravi” ma ottimizzare le energie. Se a pranzo non riesci a cucinarti nulla, non affannarti né sentiti in colpa; piuttosto scegli un piatto pronto (noi ne abbiamo tantissimi), da scaldare in 2 minuti. Così la sera puoi dedicarti a quello che ami. Anche questo ti aiuterà a risparmiare tempo, energie e soldi.

Hai mai provato a realizzare un Meal Plan? Lo utilizzi? Raccontaci la tua nei commenti!

TI POTREBBE PIACERE

1 commento

9 Trucchi per risparmiare in cucina – Secondchef Blog 10 Giugno 2022 - 12:04

[…] avanzi – per fare una spesa intelligente e non comprare in eccesso può essere comodo fare un Meal Plan. E se nonostante questo ci sono degli avanzi? Posizionali in bella vista nel frigo in modo da non […]

Rispondi

Rispondi a 9 Trucchi per risparmiare in cucina – Secondchef Blog Cancella risposta